Usa, leader Congresso fiduciosi su accordo su fiscal cliff

Washington (Usa), 16 nov. (LaPresse/AP) - I leader di Camera e Senato Usa sono fiduciosi di poter raggiungere un accordo con il presidente Barack Obama per evitare il 'fiscal cliff' e il rischio di una nuova recessione. Lo hanno dichiarato lo speaker della Camera John Boehner e il leader di minoranza in Senato Mitch McConnell, parlando dalla Casa Bianca al termine di un incontro con il presidente. Argomento dei colloqui sono stati una serie di aumenti alle tasse e riduzioni alle spese, che potrebbero minare l'economia e rallentare la creazione di posti di lavoro dal primo gennaio 2013. Boehner ha spiegato di avere delineato una proposta per un piano aderente alla richiesta di Obama di avere un approccio "bilanciato" fra aumenti alle tasse e riduzione delle spese. "Tutti sappiamo che qualcosa deve essere fatto", ha dichiarato a riguardo Harry Reid, leader della maggioranza in Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata