Usa, Iran: Rimozione di Bolton chiaro segno sconfitta campagna di sanzioni

Teheran (Iran), 10 set. (LaPresse) - Un consigliere del presidente iraniano Hassan Rouhani ha affermato che il licenziamento del consigliere per la Sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Bolton, è un segno che la campagna di sanzioni di Washington contro Teheran sta fallendo. "L'emarginazione di Bolton e la sua successiva rimozione non sono un incidente, ma un chiaro segno della sconfitta della strategia di massima pressione americana" contro l'Iran, ha twittato Hesameddin Ashena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata