Usa, incendi in California: 10 morti. Governatore dichiara stato emergenza
Il fuoco ha bruciato almeno 1.500 case e strutture commerciali in otto contee dello stato americano

Sono 10 i morti e centinaia i feriti a seguito degli incendi che da questa notte stanno devastando la California settentrionale. Il fuoco ha bruciato almeno 1.500 case e strutture commerciali in otto contee dello stato americano, ha spiegato Ken Pimlott, capo del dipartimento della California Forestry and Fire Protection. E' a Santa Rosa, la sede della contea e la città più grande della contea di Sonoma, la città con maggior numero di decessi, 7 su 10. Il Governatore della California Jerry Brown ha dichiarato uno stato di emergenza per Napa e Sonoma, oltre a Yuba County. La contea di Sonoma è il più grande produttore della regione della regione del vino della California, che comprende anche le conte di Napa, Santa Rosa, Mendocino e Lake.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata