Usa, in Oklahoma oltre 2 miliardi dollari di danni per tornado

Moore (Oklahoma, Usa), 22 mag. (LaPresse/AP) - I danni provocati in Oklahoma dal passaggio del tornado potrebbero superare i 2 miliardi di dollari. È quanto riferisce ad Associated Press la portavoce del dipartimento dell'Oklahoma per le Assicurazioni, Calley Herth, citando delle stime preliminari. La portavoce spiega che questo primo conteggio è basato sui sopralluoghi effettuati su un'area che si estende lungo oltre 27 chilometri, considerando che il tornado è rimasto sul terreno per 40 minuti. Tenuto conto di questi elementi, riferisce Herth, i danni potrebbero essere superiori ai 2 miliardi di dollari del tornado che nel 2011 ha colpito Joplin, in Missouri, dove la zona interessata si estendeva per meno di 5 chilometri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata