Usa, in gravi condizioni uomo di sparatoria in ospedale Pennsylvania

Darby (Pennsylvania), 25 lug. (LaPresse/AP) - È ricoverato in gravi condizioni l'uomo che ieri ha sparato e ucciso un'assistente sociale nell'ospedale di Darby, alla periferia di Philadelphia in Pennsylvania. Lo rende noto la procura distrettuale locale. Dopo aver sparato alla donna, Richard Plotts, 49 anni, è stato ferito dallo psichiatra da cui era in visita, che è riuscito a nascondersi sotto la scrivania e a prendere la pistola. L'uomo dovrà essere arrestato con l'accusa di omicidio. Le autorità stanno cercando di indagare sul rapporto tra il dottor e Plotts, compreso se il medico avesse motivo di temere l'uomo e come mai avesse una pistola in ospedale, vietata dal regolamento dell'ospedale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata