Usa, Hillary Clinton dimessa da ospedale: è tornata a casa

Washington (Usa), 3 gen. (LaPresse/AP) - Il segretario di Stato Usa, Hillary Clinton, è stata dimessa dall'ospedale presbiteriano di New York, tre giori dopo che i medici hanno scoperto un coagulo di sangue nella sua testa. Il portavoce di Clinton, Philippe Reines, ha fatto sapere ieri che i medici sono ottimisti sulla sua completa ripresa. "E' ansiosa di tornare in ufficio", ha precisato in una dichiarazione, in cui ha riferito che il segretario e la famiglia ringraziano l'ospedale per le eccellenti cure. La figlia di Clinton, Chelsea, ha scritto su Twitter: "Sono grata che mia mamma sia stata dimessa dall'ospedale e stia tornando a casa. Ancora più grata al team medico che è fiducioso nella sua totale ripresa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata