Usa, governatore New Jersey porrà veto a proposta legge matrimoni gay

Bridgewater (New Jersey, Usa), 24 gen. (LaPresse/AP) - Chris Christie, governatore del New Jersey, ha annunciato che porrà il veto alla proposta di legge per legalizzare i matrimoni gay, se mai questa arriverà sulla scrivania. Il repubblicano si è però detto favorevole a mettere la questione al voto. Dopo i commenti di Christie, la commissione giudiziaria del Senato ha approvato con 8 sì e 4 no la norma, che ora passerà in aula. Christie, di fede cattolica, ha detto già in passato di considerare come valido solo il matrimonio tra un uomo e una donna, ma comunque supporta le unioni civili. La minaccia di veto arriva dopo la nomina da parte dello stesso Christie di un uomo nero apertamente gay alla Corte suprema di Stato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata