Usa, frana in Washington: 16 i morti confermati, si temono 24 vittime

Arlington (Washington, Usa), 26 mar. (LaPresse/AP) - Sono 16 le vittime confermate della frana scesa sabato nella contea di Snohomish dello Stato di Washington, ma il bilancio sembra destinato a salire ad almeno 24. I soccorritori che avanzano a fatica nel fango hanno infatti recuperato altri due corpi senza vita e credono di averne localizzati altri otto. Le ricerche proseguono in condizioni estremamente difficili, con piogge che aumentano il rischio di allagamenti o altri smottamenti. Le autorità stanno cercando di confermare quante persone manchino effettivamente all'appello: i dispersi potrebbero essere 176, ma sembra che alcuni nomi siano stati inseriti più volte nell'elenco. Intanto il Seattle Times ha riferito che un geomorfologo impiegato dal governo, Daniel Miller, avvertì nel 1999 dei potenziali rischi di una disastrosa frana nella zona. John Pennington, il direttore del dipartimento Emergenze della contea di Snohomish, ha assicurato tuttavia che le autorità prendono molto sul serio i rischi di frane e che i proprietari delle case situate nell'aerea sono "molto consapevoli" del pericolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata