Usa, Fbi pubblica video di killer Navy Yard in azione

Washington (Usa), 25 set. (LaPresse/AP) - L'Fbi ha diffuso le immagini delle telecamere di sorveglianza che ritraggono Aaron Alexis, l'autore della strage del 16 settembre al Navy Yard di Washington, mentre si aggira armato nei corridoi dell'edificio cercando persone a cui sparare. Prima di essere ucciso dalla polizia, Alexis ha assassinato 12 persone. Nel corso di una conferenza stampa Valerie Parlave, capo dell'ufficio dell'Fbi a Washington, ha affermato che non ci sono indizi che lascino pensare che Alexis abbia scelto i propri bersagli. Gli investigatori, ha aggiunto, stanno continuando a esaminare le motivazioni che possono avere spinto Alexis a compiere il suo gesto. Ex riservista della marina, Alexis soffriva di problemi mentali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata