Usa, dopo testa trovati mani e piedi vicino alla scritta Hollywood

Los Angeles (California, Usa), 19 gen. (LaPresse/AP) - Dopo la testa umana trovata ieri dentro una busta di plastica in un parco di Los Angeles a pochi chilometri dalla scritta di Hollywood, le autorità hanno fatto oggi nuove scoperte macabre nella stessa area. Alla ricerca di indizi per determinare l'identità della vittima, molto probabilmente un uomo, la polizia ha trovato due mani e due piedi. Gli investigatori continuano le ricerche per vedere se siano presenti altre parti del corpo dell'uomo, che secondo le autorità aveva tra i 40 e i 60 anni. La testa è stata scoperta da alcuni cani che avevano iniziato a giocare con la busta di plastica nel parco. I padroni hanno scosso il sacchetto per vedere cosa ci fosse dentro, e la testa è rotolata per terra. La prima mano è stata trovata da alcuni ufficiali e investigatori in un cespuglio a 45 metri dalla testa, riporta il Los Angeles Times. La seconda mano ed entrambi i piedi sono stati recuperati più tardi nelle vicinanze. Secondo gli inquirenti, l'uomo potrebbe essere stato assassinato in un altro luogo di recente e poi i resti sarebbero stati abbandonati nel parco. La polizia si sta concentrando su casi di persone scomparse, mentre il coroner sta analizzando i denti della vittima per determinarne l'identità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata