Usa, dopo polemiche Trump non esclude di candidarsi come indipendente

Washington (Usa), 9 dic. (LaPresse/EFE) - Donald Trump, candidato alla nomination repubblicana per la corsa alla Casa Bianca del 2016, non esclude di presentarsi come indipendente, dopo le critiche del suo partito al piano di vietare l'ingresso negli Usa ai musulmani. "Se non riceverò un trattamento giusto, certamente valuterò" una candidatura indipendente, ha detto ad Abc. "Un nuovo sondaggio dice che il 68% dei miei sostenitori mi voterebbe se lasciassi il Gop e mi presentassi come indipendente", ha scritto inoltre su Twitter.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata