Usa, detenuto picchia una guardia carceraria: l'aggressione ripresa dalle telecamere di sicurezza

L'uomo, un 38enne, è stato accusato di percosse aggravate

(LaPresse) Un detenuto del carcere di Orient Road di Tampa, in Florida, è stato accusato di percosse aggravate per aver malmenato una guardia carceraria. Michler Gabriel, 38 anni, questo il nome dell'uomo, ha rifiutato di allontanarsi da una porta mentre stava per essere trasferito in un'altra ala del carcere, poi ha colpito più volte in faccia l'agente che ha riportato diverse ferite ed è stato trasferito al Tampa General Hospital. La scena è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza.