Usa, destinataria mail minacciose di amante Petraeus era Jill Kelley

Washington (Usa), 11 nov. (LaPresse/AP) - Dopo ore di incertezza è stata rivelata l'identità della destinataria delle email minacciose di Paula Broadwell, l'amante dell'ex capo della Cia David Petraeus. Si tratta della 37enne Jill Kelley, amica del generale e ufficiale di collegamento tra dipartimento di Stato Usa e il Joint Special Operations Command, organismo che si occupa di pianificare le operazioni speciali condotte dalle forze speciali americane. A rivelarlo è una fonte militare americana, rimasta anonima. Sono state proprio le lamentele della Kelley a innescare alcuni mesi fa l'indagine dell'Fbi che ha portato, in seguito alla lettura di alcune email, alla scoperta della relazione extraconiugale tra Petraeus e la Broadwell, autrice tra l'altro della biografia del generale. Il numero uno della Cia ha annunciato le proprie dimissioni venerdì, proprio dopo aver ammesso di aver tradito la moglie. Un'altra fonte anonima ha confermato la relazione di amicizia tra Kelley e Petraeus e ha rivelato che i due si vedevano spesso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata