Usa, Casa Bianca conferma: Per noi Putin è corrotto
Il giudizio di un dirigente del dipartimento del Tesoro riflette la visione dell'amministrazione Obama

Il giudizio di un dirigente del dipartimento del Tesoro Usa secondo cui il presidente russo Vladimir Putin sia corrotto "riflette al meglio la visione dell'amministrazione" Obama. Lo ha dichiarato il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, durante il briefing quotidiano con i giornalisti. All'inizio di questa settimana, la Bbc aveva reso noto che Adam Szubin, sottosegretario al Tesoro con delega al terrorismo e ai reati finanziari, aveva accusato Putin di corruzione. Il Cremlino aveva reagito a quella che ha definito "un'accusa ufficiale" sostenendo che questa "getta un'ombra sul ministero del Tesoro Usa".


Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata