Usa, Camera approva progetto legge Difesa, passa al Senato

Washington (Usa), 15 dic. (LaPresse/AP) - La Camera degli Stati Uniti ha approvato il progetto di legge sulla difesa da 662 miliardi di dollari, con 283 voti favorevoli e 136 contrari. Il progetto di legge passa al Senato, che lo voterà oggi, e poi al presidente Barack Obama. Questi, prima dell'approvazione alla Camera, aveva minacciato di porre il veto a causa delle regole sul trattamento dei sospetti terroristi. Modifiche dell'ultima ora hanno fatto sì che l'amministrazione ritirasse la minaccia. La legge prevederebbe sanzioni all'Iran, finanziamenti per l'impegno militare in Iraq e Afghanistan, congelamento di 700 milioni di dollari di stanziamenti per il Pakistan. Sui sospetti terroristi, stabilirebbe che l'esercito prenda in custodia membri di al-Qaeda o di gruppi affiliati, così come chi pianifichi attacchi contro gli Stati Uniti, detenendoli a tempo indefinito. Le modifiche sono state apportate in modo che il presidente possa "determinare come la legge debba essere implementata, in base ai nostri valori e alla nostra legge", ha spiegato il portavoce della Casa Bianca Jay Carney.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata