Usa, Camera approva legge su alleggerimento controllo di Wall Street

Washington (Usa), 15 gen. (LaPresse/Xinhua) - La Camera dei rappresentanti Usa ha approvato un disegno di legge presentato dal partito repubblicano che prevede un alleggerimento delle regolamentazioni sulle banche e su Wall Street. Il testo è stato approvato con 271 voti favorevoli e 154 contrari, suddivisi in base alle posizioni degli schieramenti politici. La misura passerà ora al Senato, dove dovrebbe essere approvata nonostante l'opposizione annunciata dai democratici e la minaccia di veto da parte della Casa Bianca. L'eventuale adozione della proposta ritarderebbe fino al 2019 l'adozione di un controverso provvedimento contenuto in una legge del 2010. Obiettivo della legge era stringere il controllo del governo sulle banche e sui mercati finanziari per impedire un'altra crisi economica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata