Usa, Bush padre in terapia intensiva, ma medici sono ottimisti

Houston (Texas, Usa), 27 dic. (LaPresse/AP) - L'ex presidente degli Stati Uniti, George H.W. Bush, ha passato la notte nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale metodista di Houston, in seguito a una giornata segnata da "una serie di problemi fra cui una febbre persistente", come affermato dal suo portavoce, Jim McGrath. Bush, 88 anni, è stato ricoverato domenica e, stando a quanto riportato da McGrath, è vigile e parla con il personale ospedaliero, circostanza che rende i medici cautamente ottimisti su un suo recupero. Per il momento non sono disponibili ulteriori dettagli sulla salute del 43esimo presidente degli Stati Uniti, raggiunto in ospedale da tutti i membri della sua famiglia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata