Usa, bilancio crollo palazzo Philadelphia sale a 6 morti e 14 feriti

Philadelphia (Pennsylvania, Usa), 6 giu. (LaPresse/AP) - E' salito a 6 morti e 14 feriti il bilancio del crollo di un palazzo avvenuto ieri a Philadelphia, negli Stati Uniti. Lo hanno reso noto le autorità. In precedenza il sindaco Michael Nutter aveva dichiarato che tra le vittime accertate ci sono un uomo e cinque donne. L'ultima persona estratta viva dalle macerie è stata una donna di 61 anni, Myra Plekam. La donna, in condizioni serie, è stata trasportata in ospedale.

L'incidente era avvenuto ieri alle 10.45 ora locale (le 16.45 in Italia) e ha coinvolto un edificio vuoto di quattro piani che è crollato su un negozio utilizzato dall'Esercito della salvezza (organizzazione umanitaria di tradizione cristiana). Le autorità non sono ancora riuscite a stabilire quante persone si trovavano nel negozio o sul marciapiede nel momento in cui si è verificato il crollo. testimoni presenti sul posto hanno sentito un forte boato prima del collasso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata