Usa, Biden su proteste: Violenza non è mai la risposta

Milano, 24 set. (LaPresse) - "Anche nel profondo dolore e nella rabbia che la decisione odierna ha generato, la violenza non è mai e non potrà mai essere la risposta. Coloro che ne fanno uso devono essere ritenuti responsabili. Jill e io stiamo pregando per gli agenti colpiti a Louisville. Auguriamo loro una pronta e completa guarigione". Così in un tweet il candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden, commenta i fatti di Louisville, dove due agenti sono stati raggiunti da colpi di arma da fuoco durante una manifestazione seguita alla decisione dei giudici di non procedere contro i poliziotti che uccisero Breonna Taylor. Poco prima, in un altro tweet Biden aveva sottolineato: "Dobbiamo continuare a pronunciare il nome di Breonna Taylor, sostenere la sua famiglia ancora in lutto e non rinunciare mai a garantire la piena promessa dell'America a ogni americano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata