Usa, Barrett: Giudici devono far applicare legge, non far trasparire loro opinioni

Torino, 26 set. (LaPresse) - "Un giudice deve applicare la legge così com'è scritta, i giudici non sono politici e non devono far trasparire le loro opinioni". Così Amy Coney Barrett, nominata giudice alla Corte suprema dal presidente americano Donald Trump, intervenendo dal Rose garden della Casa Bianca dopo l'annuncio. "Il giudice Scalia ha avuto un'influenza che non posso neanche quantificare sulla mia vita, continuo a imparare molto dal suo esempio", ha aggiunto Barrett, 48 anni e sette figli, di cui due adottati ad Haiti e un figlio con sindrome di Down.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata