Usa, bambino spara contro bebè di due anni

Roma, 5 gen. (LaPresse) - Tragico incidente nel giorno dell'appello del presidente Usa Barack Obama sulle armi di fuoco. Stando a quanto si apprende dai media statunitensi, una bimba di due anni è stata colpita da un proiettile sparato da un altro bambino.

Sempre secondo quanto riportato dai media, la piccola è stata ritrovata con una gravissima ferita al petto all'interno del complesso di appartamenti Wood Glen, a LaGrange, in Georgia. In casa c'erano due adulti, tra cui la madre della vittima, ed altri tre bimbi, di 10, 3 e un anno. Uno di questi, secondo la polizia, ha sparato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata