Usa, arrestato trafficante di fossili di dinosauro: rischia 35 anni

Miami (Florida, Usa), 18 ott. (LaPresse/AP) - Un uomo della Florida, Eric Prokopi, è stato arrestato ieri con l'accusa di avere contrabbandato negli Stati Uniti dei fossili di dinosauro, fra cui lo scheletro di un intero tirannosauro Bataar proveniente dalla Mongolia. Prokopi, che si descrive un "paleontologo commerciale" che acquista e vende scheletri o parti di scheletri di dinosauri, è stato fermato nella sua casa di Gainesville, con l'accusa di contrabbando di merci negli Usa, ricettazione di oggetti rubati, cospirazione finalizzata al contrabbando di merci illegali, possesso di proprietà rubate e falsa testimonianza. Prokopi è comparso ieri di fronte a un giudice, che ne ha ordinato gli arresti domiciliari e ha fissato la cauzione a 100mila dollari. Il sospetto ha dovuto consegnare il passaporto e non si è dichiarato né colpevole né innocente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata