Usa, arrestato Martin Shkreli, imprenditore che gonfiava prezzi dei farmaci

New York (New York, Usa), 17 dic. (LaPresse/EFE) - È stato arrestato a New York Martin Shkreli, imprenditore farmaceutico noto per avere gonfiato i prezzi di diverse medicine, accusato di frode per un precedente lavoro di gestore di hedge fund. Shkreli, 32 anni, è stato fermato dagli agenti federali nel suo appartamento a Midtown a Manhattan e nelle prossime ore dovrebbe comparire in tribunale, secondo quanto conferma a Efe un portavoce dell'Fbi.

Come ceo di Turing Pharmaceuticals, Shkreli era rimasto coinvolto in una recente polemica per avere gonfiato del 5mila% il prezzo di un farmaco.

Le accuse per le quali è stato arrestato, tuttavia, non sono collegate alla vicenda dei prezzi gonfiati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata