Usa, a 9 anni in aereo senza biglietto da Minneapolis a Las Vegas

Minneapolis (Minnesota, Usa), 6 ott. (LaPresse/AP) - Un bambino di 9 anni ha superato tutti i controlli di sicurezza nell'aeroporto di Minneapolis senza possedere un biglietto, riuscendo a imbarcarsi su un volo per Las Vegas. È stato scoperto perché il volo era semivuoto e il personale di bordo si è insospettito quando si è accorto che il piccolo non era nella lista dei minori non accompagnati, racconta un portavoce dell'aeroporto del Minnesota. Gli agenti lo hanno controllato dopo che è arrivato in metropolitana nello scalo. Le immagini delle telecamere di sorveglianza mostrano che ha rubato una borsa incustodita, ha cenato in un ristorante e quando ha finito ha chiesto di usare il bagno, ha lasciato la borsa e non è più tornato. Poi, ha fatto la fila ed è salito sull'aereo. Una volta a Las Vegas, è stato affidato ai servizi di assistenza per i minori, allertati dalla compagnia. La famiglia, contattata dalla polizia di Minneapolis, ha raccontato che il ragazzino era scappato di casa poche ore prima. Le autorità stanno indagando.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata