Usa, 82enne si butta nel lago Michigan a Capodanno: è la 59esima volta

Milwaukee (Usa), 2 gen. (LaPresse/AP) - Un anziano signore di 82 anni si è nuovamente tuffato nelle acque ghiacciate del lago Michigan, in Wisconsin, per festeggiare il nuovo anno. È la 59esima volta consecutiva che saluta l'anno in questo modo, ma ha detto sarà anche l'ultima. Garth Gaskey ha raccontato di aver fatto il suo primo bagno di Capodanno nel 1953, ma, ha ammesso, è arrivato il momento di fermarsi. Soffre infatti di problemi al cuore e se rimane in acqua per troppo tempo le dita dei piedi diventano nere a causa della scarsa circolazione. Anche nel caso in cui il prossimo anno provasse il desiderio di tuffarsi, ha assicurato che non cederà alla tentazione. Il suo metodo per sconfiggere il freddo ogni anno è sempre stato lo stesso: prima un paio di bicchieri di brandy e poi di corsa in acqua.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata