Usa, 73enne stuprata a Central Park a New York: un arresto

New York (New York, Usa), 13 set. (LaPresse/AP) - È stato arrestato il presunto autore delle violenze sessuali ai danni di una 73enne, stuprata ieri al Central Park di New York. La donna, con la passione della fotografia, aveva raccontato alla polizia di aver immortalato l'aggressore nove giorni fa, mentre questo si stava masturbando, per denunciarlo. Quando ieri è tornata al parco, un uomo l'ha aggredita da dietro cercando di strapparle la macchina fotografica senza successo e in seguito l'ha stuprata. La 73enne è stata ricoverata in ospedale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata