Usa, 63enne sbranata da branco pit bull mentre fa jogging in California

Palmdale (California, Usa), 10 mag. (LaPresse/AP) - Alcuni pit bull hanno aggredito e ucciso una donna di 63 anni che stava facendo jogging nella California del sud. Lo ha reso noto Evelina Villa, portavoce dell'agenzia del controllo animali della California, spiegando che la donna è morta in ambulanza mentre veniva trasportata in ospedale. L'aggressione è avvenuta nei pressi della cittadina di Littlerock, nel deserto del Mojave, ed è stata interrotta dall'intervento di una donna che passava in auto. La passante, una volta accortasi dell'attacco dei cani, ha suonato il clacson per allontanarli e ha poi chiamato il 911. All'arrivo della polizia, uno dei pit bull stava ancora mordendo la vittima. Gli agenti, alla ricerca dei cani che hanno aggredito la donna, hanno trovato sei pit bull in una casa di Littlerock e il dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles eseguirà dei test genetici per capire se si tratti degli stessi animali responsabili dell'attacco. Nella casa è stato inoltre arrestato un uomo perché sospettato di avere coltivato marijuana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata