Usa, 23enne lascia figlia di 2 giorni in bidone spazzatura: arrestata

Kearns (Utah, Usa), 27 ago. (LaPresse/AP) - Una bambina di 2 giorni è stata trovata in un bidone della spazzatura a Kearns, nello Utah, e la polizia ha arrestato la madre, sospettata di aver buttato la piccola poco dopo averla data alla luce. La neonata, hanno fatto sapere le autorità, è ricoverata in condizioni critiche. La madre, la 23enne Alicia Marie Englert, è stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio. Englert ha detto agli investigatori di aver nascosto la gravidanza ai genitori e di aver sperato che la bambina sarebbe morta nella spazzatura. Secondo la donna, la neonata era rimasta nel bidone per circa un'ora prima che la trovasse un vicino di casa. La bambina non aveva ricevuto cure mediche né cibo dopo la nascita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata