Usa 2020, Bloomberg verso la candidatura con i democratici

Michael Bloomberg sarebbe pronto a dare battaglia a Donald Trump alle elezioni presidenziali del prossimo anno. Il 77enne americano, per tre volte sindaco di New York, è da sempre nemico giurato dell'attuale capo della Casa Bianca. Secondo il New York Times, Bloomberg dovrebbe presentare i documenti per la sua candidatura nel Partito Democratico in Alabama entro oggi, ultimo giorno utile per le iscrizioni alle primarie del prossimo 3 marzo nello Stato. Critico Bernie Sanders: "Sempre più miliardari che cercano più potere politico sicuramente non rappresentano il cambiamento che serve all'America", ha dichiarato il senatore del Vermont, tra i 16 i candidati democratici in lizza per sfidare Trump.