Usa 2016, sondaggio WP-ABC: Clinton al 48%, Trump al 43%
Ancora 5 punti di vantaggio della democratica sull'avversario

La candidata alle presidenziali americane Hillary Clinton ha cinque punti di vantaggio sul repubblicano Donald Trump, al 48% contro il 43%. E' il dato rilevato dall'ultimo sondaggio Washington Post-ABC diffuso oggi. Il 55% dei sostenitori della democratica ha una posizione 'affermativa' nel votarla, afferma cioé di darle la propria preferenza perché la appoggia. Dice così invece il 43% degli elettori di Trump, che in gran parte spiegano di votarlo perché vogliono opporsi a Clinton.

Gli altri due candidati, il libertario Gary Johnson e la verde Jill Stein, nel sondaggio ottengono rispettivamente il 4% e il 2% di sostegno. Il Washington Post paragona il risultato della nuova rilevazione a diverse ricerche a livello nazionale della scorsa settimana: Clinton era del 3% avanti per CBS News/New York Times, del 2% per Fox News, dell'1% per McClatchy-Marist, testa a testa per il sondaggio IBD/TIPP diffuso ieri. Nei giudizi dati dalle persone intervistate sui candidati nel sondaggio WP-ABC, la maggioranza attribuisce a Clinton miglior carattere, maggior competenza, maggior comprensione dei problemi della gente, maggior forze morale, ma sceglie invece Trump per maggior onestà e affidabilità. Il sondaggio è stato condotto via telefono cellulare e fisso tra 1 e 4 novembre, con un campione nazionale di 1.685 probabili elettori, e ha margine d'errore del 2,5%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata