Usa 2016, Sanders: Lavorerò con Clinton contro Trump
Il senatore del Vermont non si è ancora formalmente ritirato dalla corsa alla Casa Bianca

 Bernie Sanders ha promesso che lavorerà con Hillary Clinton per difendere Donald Trump alle elezioni presidenziali Usa dell'8 novembre, ma non si è ancora formalmente ritirato dalla corsa per la Casa Bianca. In un discorso ai suoi sostenitori, il senatore del Vermont non ha però fatto un endorsement per Clinton. "Il principale compito politico che affrontiamo nei prossimi cinque mesi è di garantire che Donald Trump venga battuto, e battuto bene, e intendo personalmente avviare il mio ruolo in questo processo a breve", ha detto Sanders. "Non vedo l'ora di cominciare a lavorare con la segretaria Clinton per trasformare il Partito democratico in modo che diventi un partito di lavoratori e giovani e non solo di ricchi donatori della campagna elettorale", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata