Usa 2016, Sanders conquista il Wyoming
Il candidato democratico vince su Hillary Clinton, che mantiene un ampio vantaggio

Bernie Sanders vince la sfida democratica in Wyoming, battendo la rivale Hillary Clinton e aggiungendo un altro Stato alle recenti conquiste mentre si avvicina la sfida cruciale di New York.

Sanders, senatore del Vermont, si è infatti aggiudicato 7 delleultime 9 sfide democratiche, tentando di sgretolare l'ampio vantaggio di Clinton nel numero di delegati necessari per assicurarsi la nomination del partito per le prossime presidenziali.

I 14 delegati democratici del Wyoming - meno di qualsiasi altro stato - vengono assegnati proporzionalmente in base al supporto di persone che partecipano alla sfida.

Le prime stime hanno mostrato che, mentre Sanders ha vinto, sia lui che Clinton sarebbe probabilmente riceveranno sette delegati ciascuno, mantenendo invariato il vantaggio dell'ex segretario di Stato.

Prima del Wyoming, Clinton aveva più della metà dei 2.383 delegati necessari per vincere la nomination. Il suo vantaggio si allarga se si includono nel conteggio i superdelegati, i leader democratici che possono decidere chi sostenere alla convention di luglio del partito.

Sia Clinton che Sanders hanno trascorso il Sabato in campagna elettorale a New York, dove la sfida si terrà il 19 aprile per conquistare i 291 delegati in palio, oltre il 10 percento del numero necessario per vincere la nomina.

 

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata