Usa 2016, Obama: La Russia potrebbe interferire nel voto
"Quello che so è che Donald Trump ha più volte espresso ammirazione per Vladimir Putin"

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto che è possibile che la Russia cerchi di influenzare le elezioni presidenziali degli Stati Uniti, dopo la diffusione delle mail del Comitato Nazionale Democratico che gli esperti hanno attribuito agli hacker russi. "Tutto è possibile", ha detto Obama NBC News in un'intervista in cui gli si chiedeva se i russi avrebbero cercato di influenzare le elezioni del prossimo 8 novembre.

Obama ha detto che l'FBI sta indagando sul leak di messaggi di posta elettronica: "So che gli esperti hanno attribuito questo ai russi", ha detto Obama. "Quello che sappiamo è che i russi hanno hackerato i nostri sistemi, non solo sistemi di governo, ma anche sistemi privati" ha aggiunto. "Non sa quali fossero le motivazioni alla base della diffusione, quello che so è che Donald Trump ha più volte espresso ammirazione per Vladimir Putin" ha poi sottolineato Obama.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata