Usa 2016, Obama: Alle elezioni è in gioco la democrazia
"Nella scheda elettorale" ci saranno anche valori come "rispetto" e "uguaglianza"

Nelle elezioni presidenziali dell'8 novembre negli Stati Uniti è in gioco "la democrazia in sé". Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel secondo giorno consecutivo di campagna elettorale in favore di Hillary Clinton, in un comizio che ha tenuto a Cleveland, in Ohio.

Obama ha detto che ogni voto "conta" e ha lanciato un avvertimento contro la strategia che, a suo parere, sta spingendo Trump a creare un clima politico "tossico" per portare i cittadini a non recarsi alle urne. Secondo l'attuale inquilino della Casa Bianca, bisogna ricordarsi che "nella scheda elettorale" ci saranno anche valori come "rispetto" e "uguaglianza". Obama ha ribadito che il magnate newyorkese ha dimostrato di non avere né il "carattere" né "l'onestà di base" per essere il prossimo presidente del Paese e ha presentato Clinton come una delle persone "più intelligenti" che abbiano mai ispirato la Casa Bianca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata