Usa 2016, giamaicana a 104 anni chiede cittadinanza per andare a votare
La passione per le elezioni presidenziali dilaga tra persone di tutte le età

Una donna di 104 anni nata in Giamaica, May Garcia, che vive negli Stati Uniti dal 1993, ha deciso di chiedere la cittadinanza americana perché, secondo i familiari, intende votare alle elezioni presidenziali dell'8 novembre. E l'ha ottenuta. La donna, vestita elegante e con la bandiera a stelle strisce in mano, ha prestato giuramento come cittadina americana a Fort Lauderdale, circa 40 chilometri a nord di Miami. Una dei quattro figli della centenaria, Fay Rochester, racconta che la madre è "forte" e sta "molto bene", nonostante abbia momenti in cui "non comprende del tutto", ma segue l'attualità e in particolare le notizie della campagna elettorale. Ed è stato proprio il desiderio di votare a spingerla a presentare la richiesta di cittadinanza, spiega la figlia. García è nata a Kingstone ha anche 12 nipoti e 26 pronipoti. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata