Usa 2016, Carly Fiorina si ritira da corsa a Casa Bianca
La repubblicana ha deciso per lo stop

La candidata repubblicana Carly Fiorina ha deciso sospendere la propria campagna per la nomination alla Casa Bianca. Lo scrive su Facebook l'ex amministratrice delegata di Hewlett-Packard. "Mentre io sospendo la mia candidatura oggi, continuerò a viaggiare in questo paese e a lottare per quegli americani che rifiutano di accontentarsi di come stanno le cose e dello status quo", si legge sul social network. Fiorina spiega che "il nostro partito repubblicano deve combattere al fianco di questi americani. Dobbiamo porre fine al capitalismo clientelare combattendo le politiche che gli permettono di prosperare".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata