Usa 2016, Bloomberg: Non corro per Casa Bianca, non vincerei
Se si candidasse, ha spiegato, potrebbe indirettamente portare alla vittoria di Trump o di Cruz

L'ex sindaco di New York Michael Bloomberg ha annunciato che non entrerà più nella corsa per la Casa Bianca. "Mi è chiaro che se entrassi nella corsa non potrei vincere", ha dichiarato l'ex sindaco smentendo le voci che lo davano come possibile candidato indipendente. Bloomberg lo ha annunciato sul proprio sito web spiegando che la sua eventuale candidatura avrebbe potuto indirettamente portare alla vittoria del magnate newyorkese Donald Trump o del senatore del Texas Ted Cruz.

Fonte Reuters – Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata