Usa 2012, Ryan salta la fila al seggio in Wisconsin: Penso vinceremo

Janesville (Wisconsin, Usa), 6 nov. (LaPresse/AP) - Il candidato repubblicano alla vice presidenza Paul Ryan ha votato in una biblioteca della sua città, Janesville, in Wisconsin. Ryan si è recato ai seggi in compagnia della moglie Janna e dei loro tre figli, saltando la fila e andando direttamente alla stazione di voto. Ha salutato gli addetti elettorali con strette di mano e abbracci, chiedendo anche a una persona, soprannominata 'Coach', se fosse ancora in contatto con amici comuni. Dopo avere votato, ha risposto alla domanda se pensa che Mitt Romney vincerà elezioni dicendo: "Penso che ce la faremo. Ho una buona sensazione in proposito". Ryan si recherà in Ohio e in Virginia per due eventi elettorali oggi, prima di raggiungere il candidato repubblicano Romney a Boston e attendere insieme il risultato elettorale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata