Usa 2012, Romney: Spero di non avervi deluso

Boston (Massachusetts, Usa), 7 nov. (LaPresse) - "Spero di non aver deluso le proprie aspettative". Lo ha detto Mitt Romney, in un breve discorso pubblico, nel quale ha ammesso la sconfitta, tenuto a Boston davanti a migliaia di sostenitori. "La nostra nazione - ha aggiunto - vive un momento critico e non possiamo rischiare di assumere una postura sbagliata". "Credo nell'America - ha spiegato - e nel popolo americano". "La elezione è finita - ha sottolineato - ma i miei principi restano".

"Dopo mia moglie Anna - ha continuato - Paul Ryan è la miglior scelta che abbia fatto. Le sue qualità ci aiuteranno anche in futuro. Mia moglie Anna sarebbe stata un'eccellente first lady. Grazie anche ai miei figli che i hanno seguito in questa campagna. Grazie anche a tutti coloro che hanno portato avanti questa campagna elettorale". "Ho appena chiamato - ha poi annunciato - il presidente Obama per congratularmi per la sua vittoria. Gli auguro il meglio e prego che il presidente possa guidare la nostra nazionale al meglio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata