Usa 2012, Romney: Obama non può aiutare poveri e classe media, io sì

Atlanta (Georgia, Usa), 19 set. (LaPresse/AP) - Il candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti Mitt Romney si ritiene l'unico in grado di aiutare i poveri e la classe media americani. Il candidato del Gop sostiene che la domanda fondamentale nelle elezioni non sia quale candidato si preoccupi delle due classi sociali, ma chi possa aiutarle: "Io posso, lui no", ha detto seccamente Romney riferendosi al presidente Barack Obama, accusandolo anche di essere colpevole di cambiare il Paese "in modi che non possiamo immaginare". Gli attacchi di Romney sono giunti durante una raccolta fondi ad Atlanta, due giorni dopo la pubblicazione del video amatoriale in cui l'ex governatore del Massachusetts ha affermato che metà degli americani dipende economicamente dal governo e si ritiene una vittima.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata