Usa 2012, quarta donna accusa Herman Cain di molestie sessuali

Washington (Usa), 7 nov. (LaPresse/AP) - Nuovi problemi in vista per il candidato alle primarie dei repubblicani statunitensi Herman Cain. Un'altra donna, rimasta anonima, accusa infatti l'imprenditore di molestie sessuali. L'avvocato della donna, Gloria Allred, ha in programma una conferenza stampa nel pomeriggio a New York. Si tratta del quarto caso di accuse nei confronti di Cain per il medesimo motivo. In precedenza due donne avevano querelato il repubblicano per molestie. Una terza ha invece presentato simili accuse, ma senza compiere ulteriori passi legali. Tutte le accusatrici sostengono che Cain abbia tenuto comportamenti inappropriati nei loro confronti mentre lavoravano alla National Restaurant Association, di cui è stato presidente, alla fine degli anni '90. Il candidato alle primarie nega le accuse e sabato sera ha dichiarato che non avrebbe risposto ad altre domande sulla questione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata