Usa 2012, Gingrich: I palestinesi sono un popolo inventato

Washington (Usa), 10 dic. (LaPresse/AP) - I palestinesi sono un popolo "inventato" e sono davvero degli arabi che hanno scelto di non vivere altrove. Lo ha detto Newt Gingrich, ex presidente della Camera degli Stati Uniti candidato alle primarie repubblicane per la corsa alla Casa Bianca. In un'intervista alla tv via cavo Jewish Channel, Gingrich ha detto che "la Palestina come Stato non c'era, era un pezzo di impero Ottomano prima della creazione dello Stato di Israele per cui i palestinesi sono storicamente parte della comunità araba e hanno avuto la possibilità di andare in molti posti". Secondo il candidato alla nomination repubblicana, inoltre, il processo di pace fra israeliani e palestinesi è stato "deludente" e il tentativo di Barack Obama di trattare i palestinesi allo stesso modo degli israeliani in realtà "favorisce i terroristi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata