Usa 2012, Donald Trump annuncia: Appoggerò Mitt Romney

Las Vegas (Nevada, Usa), 2 feb. (LaPresse/AP) - Donald Trump appoggerà Mitt Romney per la nomination repubblicana per la corsa alla Casa Bianca. Lo ha annunciato lui stesso. Trump ha fatto l'endorsement parlando con i giornalisti riuniti nel suo hotel casinò di Las Vegas in attesa dell'annuncio ufficiale, che era previsto per il pomeriggio americano. L'imprenditore ha detto di aver preso la decisione dopo aver conosciuto meglio l'ex governatore del Massacussetts durante diversi incontri negli ultimi mesi. In passato, infatti, Trump aveva espresso opinioni negative a proposito di Romney, ma ha giustificato la cosa dicendo che i suoi commenti erano dovuti al fatto che non conosceva Romney abbastanza.

Come motivazioni della sua scelta il magnate americano ha addotto le performance convincenti di Romney durante i dibattiti in vista delle presidenziali e la posizione ferma del candidato a proposito della Cina. Trump, che è anche la star del reality show 'The apprentice', ha assicurato che nel caso in cui Romney vincesse la nomination repubblicana, lui non si presenterebbe alle elezioni come candidato indipendente.

Mitt Romney "non permetterà che continuino ad accadere cose brutte in questo Paese che tutti noi amiamo", ha detto in un secondo momento il magnate americano ufficializzando l'endorsement durante una conferenza stampa. L'annuncio di Trump, che si è presentato con la moglie Ann, arriva dopo i rumors iniziali di un appoggio a Gingrich, poi smentito. Romney si è detto onorato del sostegno di Trump, ma ha aggiunto che spera soprattutto di ottenere l'endorsement degli elettori del Nevada, chiamati a esprimersi nei caucus sabato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata