Usa, 17 case automobilistiche a Trump: No stop a norme su emissioni Obama

Washington (Usa), 7 giu. (LaPresse/AFP) - Diciassette case automobilistiche - tra cui Ford, General Motors, Toyota, Honda e Volkswagen - chiedono formalmente a Donald Trump di non abbassare gli standard sulle emissioni volute dall'amministrazione Obama. Lo riporta il New York Times. Sebbene i costruttori abbiano incoraggiato Trump nei suoi primi giorni a rendere meno rigorosi gli standard, ora sono preoccupati dello zelo del governo per smantellarli. Il loro timore è di vedere la California e più di una dozzina di altri Stati ricorrere alla giustizia per impedire la diluizione degli standard. Il risultato sarebbe un mercato automobilistico americano diviso e molto complicato da gestire in termini di prezzo e gamme da offrire.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata