Usa, 16 stati contro Trump

La California guida un gruppo di sedici Stati americani che hanno deciso di fare causa al presidente Donald Trump in seguito alla sua decisione di dichiarare l'emergenza nazionale per finanziare il muro lungo il confine con il Messico senza consultare il Congresso. Secondo questi Stati, il capo della Casa Bianca avrebbe violato in maniera evidente la separazione dei poteri, utilizzando come pretesto una crisi inventata per dichiarare l'emergenza. Si finirà probabilmente davanti alla Corte Suprema