Usa2020, raffica di tweet di Trump dall'ospedale: "Votate"
Usa2020, raffica di tweet di Trump dall'ospedale: "Votate"

Dal Walter Reed il tycoon ha esortato gli americani a recarsi alle urne. Anche la portavoce della Casa Bianca Kayleigh McEnany positiva al Covid

Raffica di tweet di Donald Trump che nel giro di pochi minuti ha pubblicato su Twitter una serie di post indirizzata al suo elettorato per incitarlo a votare alle prossime elezioni presidenziali del 3 novembre. "Vota" per la Legge e l'Ordine, "Salva il nostro secondo emendamento", "Pro life, Votate!", sono solo alcuni dei 15 tweet, in cui il presidente americano ha promesso, tra le altre cose, un miglior sistema sanitario, tagli alle tasse e la lotta ai "media corrotti". 

Tweet di poche parole, tutte "strillate", rigorosamente in maiuscolo, seguite dal punto esclamativo e dall'esortazione a recarsi alle urne. Tra questi anche un elenco dei risultati raggiunti dalla sua amministrazione nei loro quattro anni di lavoro. "Un sistema della sanità migliore e meno costoso. Votate!", si legge in un post mentre in un altro annuncia "massicci tagli alle regolamentazioni" e in un altro ancora sostiene di avere un "tasso di approvazione del 91 per cento".

Poco prima il tycoon aveva lanciato un attacco ai democratici, sempre tramite il suo account Twitter: "Se volete un massiccio aumento delle tasse, il più grande nella storia del nostro paese (che farà chiudere la nostra economia e i posti di lavoro), votate i Democratici!".

 Intanto anche la portavoce della Casa Bianca, Kayleigh McEnany, ha annunciato di essere risultata positiva al test del coronavirus.L'esponente dello staff presidenziale ha spiegato di essere risultata positiva questa mattina e di essere al momento asintomatica. Domenica pomeriggio McEnany ha parlato brevemente ai giornalisti, aggiungendo che nessun componente dello staff di ufficio stampa della Casa Bianca ha trascorso tanto tempo con lei da essere considerato uno stretto contatto. McEnany ha informato di essere entrata nel processo di quarantena e "continuerà a lavorare da remoto per conto del popolo americano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata