E' accaduto in Texas: il video ha fatto il giro del mondo

(LaPresse) L’udienza in tribunale via Zoom si trasforma in una esilarante prova di tecnologia: un avvocato fa partire un filtro per errore e si trasforma in un gattino. E’ accaduto in Texas: “Sono qui e non sono un gatto” ha dovuto specificare l’avvocato. “Credo che lei abbia attivato un filtro” ha detto il giudice Roy Ferguson. Ferguson ha poi scritto su Twitter: “Questi momenti divertenti sono un prodotto collaterale dell’impegno che i professionisti stanno mettendo per assicurare che l’attività del sistema di giustizia continui a funzionare in questi tempi difficili. Ogni persona coinvolta ha gestito la situazione con dignità e l’avvocato coinvolto nella questione del filtro ha mostrato un’incredibile grazie. Vero professionismo ovunque!”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata