Usa 2020, Trump non riesce a condannare i suprematisti bianchi: "Sono antifascisti il problema"

Lo scambio di battute durante il primo dibattito tv con il candidato democratico Joe Biden

Durante il primo dibattito tv tra il presidente in carica degli Stati Uniti, Donald Trump, e il candidato democratico Joe Biden, il moderatore Wallace ha chiesto a Trump di condannare i suprematisti bianchi. "Sicuramente, ma direi che quasi tutto ciò che vedo arriva dalla sinistra e non dalla destra" ha risposto il tycoon, non pronunciando mai una condanna esplicita e spostando il ragionamento sui gruppi antifascisti di sinistra. "Vi dico una cosa, qualcuno deve fare qualcosa a proposito degli antifascisti di sinistra" ha insistito Trump, prima che Wallace passasse alla domanda successiva.