Proteste anti-Trump, mamma di Breonna Taylor: "Andate a votare, perché lei non può farlo"

Tamika Palmer ha raggiunto i manifestanti fuori dall'hotel del tycoon

"Dovete andare a votare, uscire di casa e votare: perché Breonna non può farlo". Lo ha dichiarato Tamika Palmer, la madre di Breonna Taylor, durante le proteste fuori dall'hotel di Trump a New York, per chiedere giustizia per le vittime della violenza della polizia. Breonna è stata uccisa dai colpi di pistola esplosi dalla polizia il 13 marzo 2020 a Louisville durante una perquisizione nella sua abitazione. "Va bene protestare ma se non andiamo ai seggi non avremo il cambiamento che vogliamo" ha aggiunto la madre di Breonna, riferendosi al voto per le presidenziali di novembre.