Il presidente eletto per la prima volta parla dell'atteggiamento del tycoon: "Imbarazzante per il paese ma non vedo l'ora di parlare con lui"

Joe Biden commenta i risultati delle presidenziali americane e l’atteggiamento di Donald Trump che invoca la vittoria e parla di brogli dopo il voto del 3 novembre. “Il rifiuto di Donald Trump di concedere la vittoria non ha molte conseguenze ma è un imbarazzo per l’intero Paese. La transizione è iniziata e nulla la fermerà”, ha detto il presidente eletto degli Usa, durante un evento a Wilmington, nel Delaware, a supporto della riforma sanitaria Obamacare.

Alla domanda di una cronista che gli ha chiesto cosa direbbe a Trump in caso il presidente in carica stesse guardando, Biden ha risposto: “Gli direi, signor presidente, non vedo l’ora di parlare con lei”. L’ex senatore democratico ha fatto sapere che il suo team non ha intenzione di intraprendere azioni legali contro l’attuale amministrazione. “Non ne vedo la necessità”, ha spiegato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata